full screen background image
Search

Fondi FSC da sbloccare. La Flai Cgil di Agrigento sollecita il governo regionale !

Fondi FSC da sbloccare. La Flai Cgil di Agrigento sollecita il governo regionale !

Il segretario Provinciale della Flai Cgil di Agrigento, Giuseppe Di Franco, esprime grande preoccupazione per le notizie che riguardano le difficoltà dell’amministrazione Regionale ad avere, nella propria disponibilità effettiva, le risorse dei fondi FSC (Fondo per lo sviluppo e la coesione) che si stanno utilizzando nel settore forestale della manutenzione. Di Franco ricorda “che il Dirigente provinciale dell’Ufficio per il Territorio di Agrigento, l’ing. Federico Piazza, a seguito della nota del Dirigente Generale Dott. Mario Candore, aveva provveduto alla sospensione dei lavoratori a partire dallo scorso 5 novembre in quanto le risorse FSC non erano state inserite negli appositi capitoli di bilancio e quindi inutilizzabili”. A seguito delle calamità naturali che hanno colpito la Sicilia lo scorso 3 novembre, la Giunta Regionale riunitasi il giorno dopo, così come richiesto unitariamente da Flai, Fai e Uila, autorizzava il Dott. Candore a far proseguire l’attività dei lavoratori forestali che venivano riavviati a lavoro il 5 novembre. Da allora nulla si è mosso rispetto alla reale copertura economica, il che significa “che se entro poco tempo il Governo Musumeci non provvede a risolvere la problematica, e quindi rendere utilizzabili le risorse FSC, i lavoratori forestali rischiano di non percepire né la mensilità di novembre, né quella del mese di dicembre che potrebbero slittare di qualche mese anche nel 2019.

Le Segreterie regionali hanno già richiesto un incontro urgente con gli assessori all’Economia Gaetano Armao e all’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea Edy Bandiera, insieme ai Dirigenti Generali per sollecitare lo sblocco delle risorse. “Dall’esito di questo incontro – sottolinea il segretario provinciale della Flai Cgil di Agrigento, Giuseppe Di Franco – si decideranno le iniziative da mettere in



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *