full screen background image
Search

Le meraviglie del Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie, in Cina

Le meraviglie del Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie, in Cina

Nella provincia di Hunan, in Cina, all’interno di una vasta e altamente spettacolare area naturale di quasi 400 chilometri quadrati, si trova un parco forestale che sembra uscito da un altro pianeta. Qui troverete le montagne di Avatar che svettano sopra le nuvole, una vegetazione lussureggiante e tortuosi corsi d’acqua. E se non bastassero le opere naturali, quelle realizzate dall’uomo danno un degno complemento al paesaggio già di per sé incredibile: l’ascensore all’aperto più alto del mondo e il ponte di vetro più adrenalinico mai costruito!

Vista sul Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie

Nella città-prefettura di Zhangjiajie, a circa 270 chilometri a nord-ovest del capoluogo della provincia di Hunan, si trova una delle regione più spettacolari della Cina e del mondo intero: è il sito di Wulingyuan, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesconel 1992. Sul sito sono presenti quattro parchi nazionali: il Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie, la riserva naturale della Valle di Suoxi, la riserva naturale della Montagna di Tianzi e l’area Yanjiajie.

Tra queste aeree, quella più famosa e visitata è il Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie. Esteso su un’area di quasi 50 chilometri quadrati, il parco è celebre tra i turisti e i fotografi per l’incredibile paesaggio creato dall’incontro tra la vegetazione edenica, i banchi di nuvole e soprattutto le scenografiche formazioni carsiche: più di 3000 enormipilastri di quarzenite che raggiungono il chilometro di altezza ricoprono l’area, sormontati da chiazze di vegetazione che si inerpicano per le loro lunghezze e sulle loro sommità, creando una sorta di architettura naturale a tal punto incredibile da aver costituito il materiale di ispirazione per la creazione del mondo extraterrestre di Avatar, il film di James Cameron campione di incassi del 2009. Uno dei pilastri dell’area, alto 1080 metri, è stato infatti soprannominato Montagna Avatar Hallelujah, dal nome delle montagne del mondo incantato del film.

931049

 

Nel Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie sono presenti anche due attrazioni turistiche da record, che non sono meno spettacolari dello scenario in cui si trovano: chel’ascensore all’aperto più alto del mondo e il ponte di vetro sospeso più alto del mondo!
L’ascensore Bailong, o Ascensore dei cento draghi, è stato costruito a ridosso del nuovo millennio e completato nel 2002. Realizzato proprio per far fronte all’elevata affluenza turistica del parco, l’ascensore sale per un’altezza di 326 metri su uno dei precipizi dell’area e, essendo in vetro, permette di godere di una vista mozzafiato sui picchi rocciosi a cui si trova di fronte durante il minuto che impiega dalla base per raggiungere la cima della montagna. L’ascensore può trasportare una sessantina di persone ed è attivo tutto l’anno!

Nel parco si trova anche un’altra attrazione altamente adrenalica: si tratta del Zhangjiajie Glass Bridge, un ponte di vetro trasparente sospeso a 300 metri di altezzache collega per 430 metri di lunghezza e 6 di larghezza due montagne del parco, che si possono quindi attraversare provando l’ebbrezza di camminare nel vuoto. Il ponte, inaugurato nel 2016, è un’attrazione molto apprezzata dai turisti, e i più temerari possono anche praticare bunjee jumping dalle sue altezze vertiginose.

IL Parco Forestale Nazionale Zhangjiajie occupa soltanto una parte dell’incredibile area di Wulingyuan: da vedere ci sono anche la Montagna Tianzi, o “montagna imperatore”, alta quasi 1200 metri: la sua cima, raggiungibile con una funivia, domina la valle offrendo un panaroma unico sugli altri picchi che letteralmente emergono dalle nubi e che sembrano così sospesi su un mare di nebbia.

2019-01-19_092940

C’è poi anche l’area Yanjiajie, sviluppatasi più di recente, dove si trova la Grande Muraglia Naturale: è un luogo dove fare escursioni più impegnative e perfetto per le arrampicate. Infine, nella riserva naturale della Valle di Suoxi potrete rilassarvi sulle rive del lago Baofeng, l’unico dell’area, e ammirare le bellezze naturali della Caverna del Dragone Giallo, una grotta lunga oltre 7 chilometri e alta 140 metri, al cui interno si trovano stalattiti e stalagmiti di ogni tipo.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *