full screen background image
Search

L’Ass. Cordaro inaugura il Parco dei Sicani

L’Ass. Cordaro inaugura il Parco dei Sicani
 Il Parco dei Sicani raccontato dalle persone del luogo. È questo il progetto pilota presentato questa mattina, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede dell’Ente a Palazzo Adriano, alla presenza dell’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro, del commissario del Parco, Luca Gazzara, e dei sindaci del comprensorio.

È stato firmato, quindi, il protocollo con AIGAE (associazione italiana guide ambientali escursionistiche) e l’avvio di un nuovo progetto di alternanza scuola lavoro con l’Istituto ‘Di Vincenti’ di Bisacquino.

“Oggi abbiamo stipulato il protocollo con AIGAE – afferma soddisfatto il commissario straordinario dell’Ente Parco Luca Gazzara – .I cittadini del posto potranno diventare loro stessi Guide Ambientali Escursionistiche del luogo in cui vivono. Andremo dunque a creare Guide Naturalistiche che fanno parte già del tessuto sociale della comunità del Parco e che possono investire sul loro futuro attraverso la conoscenza, la fruibilità e le risorse naturali di questo meraviglioso territorio risorse naturali di questo meraviglioso territorio. Sono particolarmente felice, poi – continua Gazzara – del fatto che la Comunità del Parco, in particolare quella di Palazzo Adriano, ha voluto aprire una nuova sede più appropriata più grande e che permetterà di creare un centro operativo”.

Piena soddisfazione espressa, per la firma di questo protocollo, anche dall’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Toto Cordaro. “A Palazzo Adriano per dare un segnale di presenza del Governo Regionale presieduto da Nello Musumeci – dichiara Cordaro – Siamo in un territorio straordinario. Lavoriamo per il Parco dei Monti Sicani, per fare in modo che i cittadini sentano forte la responsabilità della gestione, della valorizzazione, affinchè possa entrare in una rete che è quella della rigenerazione dell’ambiente in Sicilia diventando volano di sviluppo”.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *