full screen background image
Search

Per il Codires rimane lo stato di agitazione per l’orario in campagna antincendio !

Per il Codires rimane lo stato di agitazione per l’orario in campagna antincendio !

Proclamato lo stato di agitazione e non si escludono altre forme di protesta dei Lavoratori forestali che ieri mattina insieme al coordinatore regionale Codires Enrico scozzarella hanno incontrato il dirigente dell’ispettorato ripartimentale Foreste di Enna Giuseppe Nasello, per affrontare nel merito alla nota da parte del dirigente regionale del Corpo Forestale il quale vuole uniformare l’orario di lavoro per tutti gli ispettorati della Regione in 8 ore lavorative.

Scozzarella ribadito che questa nota va contro l’articolo 6 del contratto regionale che cita testualmente che l’orario di lavoro va concordato per singola provincia tra i dirigenti Sirf e i sindacati e ha inoltre chiesto che l’imminente apertura della campagna antincendio boschivo 2019 parta con l’orario consolidato negli anni precedenti e cioè di 6 ore 30 minuti.
il coordinatore regionale della Codires auspicando che presto possono esserci novità positive rispetto al richiesta del comparto ha quindi concluso che, vista l’importanza e, in attesa di sviluppi positivi si rimane in stato di agitazione e non si escludono altre forme di protesta



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *