full screen background image
Search

Caldo a Palermo. Operaio Forestale colto da malore mentre lavorava nel bosco !

Caldo a Palermo. Operaio Forestale colto da malore mentre lavorava nel bosco !

yuyuuNella borgata palermitana di Belmonte Chiavelli, un operaio forestale  P.G. di 54 anni di Misilmeri, mentre lavorava assieme ai suoi colleghi della manutenzione in un’area demaniale è stato colpito da un malore in una zona impervia. L’operaio, in località Bosco Saccone ha perso i sensi davanti i suoi colleghi che hanno prontamente chiamato il 118 che nel contesto ha subito allertato il soccorso alpino, visto la località da raggiungere. 

Dall’elicottero sono scesi due squadre tra i sanitarie uomini del SASS che hanno subito soccorso l’uomo e, mediante apposita imbracatura l’hanno trasportato a spalla sulla barella fino ad arrivare nel posto più sicuro dove l’attendeva l’ambulanza per trasportarlo all’ospedale più vicino. Sul posto anche personale del Corpo Forestale. Da qui si riparte per capire il malore dovuto all’operaio e una delle possibili cause potrebbe essere l’elevata temperatura  che questa settimana si è riversata sulla Sicilia , andando a toccare i 40°C. Situazione di allerta dunque anche per gli operai forestali che devono cimentarsi e districarsi nel lavoro, specialmente quelli della manutenzione che devono effettuare le fasce parafuoco sotto il sole cocente. 

Purtroppo tali lavori devono eseguirsi in questo periodo dell’anno e il troppo caldo non aiuta più di tanto gli operai che devono sobbarcarsi anche ciò, ma sarebbe altrettanto utile avere un occhio di riguardo e alternarsi tra caldo e ombra (ove è possibile) ! 

 



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *