full screen background image
Search

Incendio a Petralia Sottana e Soprana (PA). Fino a tarda sera impegnati i Forestali SAB

Incendio a Petralia Sottana e Soprana (PA). Fino a tarda sera impegnati i Forestali SAB

Forestalinews – -Vasto incendio ha messo in ginocchio le alte Madonie, dove nella giornata di ieri sono andate in fumo circa 5 ettari di macchia mediterranea nel territorio delle Petralie, sia Sottana che Soprana. Alimentate da un forte vento afoso le fiamme hanno preso di mira le zone di Boageri e Costantina e fino a tarda sera i Vigili del Fuoco supportati dai forestali antincendio hanno limitato i danni di un incendio che poteva avere conseguenze più pesanti. Presente sul luogo i Forestali della squadra 8 del Servizio Antincendio di Polizzi Generosa con l’autobotte a seguito, affiancati dai colleghi di Petralia, senza mezzo in dotazione. Aspetto curioso,in tante postazioni siciliane ma reale, quello dei mezzi non disponibili, con solo presenza di tanti operai che affrontano e raggiungono i luoghi a “passaggio” di altri colleghi o a supporto delle stesse guardie forestali, senza autobotti o mezzi limitati al percorso.

Situazione che sta intaccando il servizio in piena efficienza  e in un momento di forte caldo e rischi che sono all’ordine del giorno, a discapito di un Servizio precario a cui l’importanza delle squadre a terra viene frenato dalla burocrazia inesistente e di una mancata programmazione nei fatti e nella mancanza voglia di portare avanti un sistema indispensabile per il territorio. A questo non viene meno il supporto costoso dei Canadair che nella giornata di ieri li ha visti impegnati anche  in contrada Costa Vuturo, a Torretta, per domare un incendio, che si è sviluppato la scorsa notte. E’ stato necessario richiedere l’intervento del supporto aereo che, coordinato dalle guardie forestali regionali, ha operato due interventi, il primo con 24 lanci e il secondo con 9. L’incendio ha percorso una superficie di circa 40 ettari di bosco.

aza



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *