full screen background image
Search

Umbria.Bruschi (Fai Cisl). “Sbloccare il turnover sul personale Forestale” !

Umbria.Bruschi (Fai Cisl). “Sbloccare il turnover sul personale Forestale” !

Si è tenuta a Perugia la conferenza unitaria sul settore della Forestazione e il Segretario Generale Regionale  Dario Bruschii ha esposto la situazione in merito al settore dichiarando che: «L’Agenzia fino ad oggi è servita a portare l’ente a dimostrare che può stare sul mercato ma, ci si aspetta un cambio di passo. derivato anche dal logorio delle persone che ci lavorano visto che le ultime assunzioni vere sono state fatte nel fine anni 90 quindi con un personale che di media ha circa 57-58 anni di età ed, essendo esposto alle intemperie e usando dei mezzi vibranti è sottoposto ad un forte logorio è, parliamo di lavoratori in servizio alla Agenzia forestale dell’Umbria. Diciamo quindi che, secondo noi va sbloccato il turnover, visto che la legge che è stata fatta la legge 18 del 2011 che bloccava il ricambio generazionale e le assunzioni. Questa legge va sbloccata ma dobbiamo anche al tempo stesso dare soluzioni per questo tipo di personale  che lavora da tanti anni all’interno agenzia. Ricordo che l’Agenzia è un ente veramente importante per la manutenzione alla salvaguardia del territorio dell’Umbria, avendo già dimostrato gli importanti lavori per quanto riguarda il cratere del terremoto, dando un aiuto concreto e soprattutto al comparto agricolo e realizzando lavori per gli animali le stalle eccetera e, per la messa a dimora degli animali. Quindi un ente veramente importante essendo l’azienda più importante dell’Umbria nel settore, quindi diventa fondamentale riuscire a progettare un futuro basato su una nuova produttività».



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *