full screen background image
Search

Giornate dell’Ambiente. Il Corpo Forestale sul Vesuvio per mettere in campo la sua esperienza !

Giornate dell’Ambiente. Il Corpo Forestale sul Vesuvio per mettere in campo la sua esperienza !

In occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, il Corpo Forestale dello Stato (CFS) scende in campo per far sentire la propria voce e mettere a disposizione del territorio la propria esperienza.
A partire da domani, martedì 5 giugno, gli ex Forestali – impegnati nella battaglia legale contro l’illegittimità della Riforma Madia che ha cancellato il glorioso Corpo Forestale dello Stato – daranno il via ad una serie di iniziative utili a mantenere alta l’attenzione sulla piaga degli incendi boschivi e sul conseguente impatto negativo sui territori. Prime due tappe sul  Parco nazionale del Vesuvio, in
Campania, e poi sul Morrone, in Abruzzo.

“Abbiamo scelto di mettere a dimora – spiega Massimiliano Bernini, portavoce della Federazione Rinascita Forestale e Ambientale, che raggruppa le rappresentanze delle sigle sindacali dell’ex Corpo Forestale e tre associazioni di categoria (ASSODIPRO, UFDI,
UNFORCED) –  una decina di piante autoctone sui margini di un breve tratto della strada Matrone, situata nella Riserva naturale Tirone, all’interno del Parco nazionale del Vesuvio. Un territorio
profondamente sgurato da un incendio immane, che è diventato il simbolo anche della nostra battaglia legale per sensibilizzare il nuovo Governo in merito all’illegittimità della Riforma Madia.
Speriamo che la nostra iniziativa segni una pronta rinascita per i Forestali e per questo meraviglioso territorio”. La Giornata mondiale dell’ambiente è stata proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il 5 giugno sono in programma manifestazioni in oltre 150 Paesi per promuovere un
uso sostenibile del nostro pianeta. Le foreste in tutto il mondo sono fonte di cibo e risorse per oltre 1 milione e mezzo di persone, custodiscono l’80% della biodiversità e coprono il 30% del pianeta. La deforestazione incide su alcuni importanti fattori come la regolazione del clima globale, la stabilizzazione e l’arricchimento del suolo, la conservazione delle risorse primarie, la sicurezza vitale e alimentare.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *