full screen background image
Search

Incendi multipli in Toscana. Sterpaglie e campi incolti presi di mira !

Incendi multipli in Toscana. Sterpaglie e campi incolti presi di mira !

 Un incendio è scoppiato a Rosignano Marittimo (Livorno), nella zona di via dei Lavoratori: le fiamme, spinte da un forte vento, hanno interessato campi incolti coperti da sterpaglie entrando poi in una zona boscata a macchia mediterranea. La sala operativa della protezione civile regionale ha inviato un elicottero e un direttore delle operazioni per coordinare gli interventi, ai quali stanno partecipando anche tre squadre antincendi boschivi oltre a vigili del fuoco di Livorno.

Al momento, si spiega dalla Regione, sono 9 gli incendi di bosco per i quali è impegnata l’organizzazione regionale antincendi boschivi: oltre a quello di Rosignano, tra i più impegnativi c’è quello a Massa e Cozzile ( Pistoia), dove intorno alle 12 di sabato 29 settembre  c’è stata una ripresa delle fiamme per la quale sono stati inviati 2 elicotteri regionali. Attualmente l’incendio, che ha consumato circa 5 ettari di bosco, è sotto controllo, così come l’incendio sui Monti Pisani, che nei giorni scorsi ha distrutto 1300 ettari di area boscata.

Sempre oggi intervento, si spiega dai vigili del fuoco, nel Senese, per un incendio boschivo in una zona impervia a Montefollonico, frazione di Torrita di Siena: al lavoro con i pompieri volontari Aib, intervenuto anche l’elicottero. Le operazioni, complicate dal forte vento, hanno impedito che le fiamme coinvolgessero l’abitato di Montefollonico, distante circa 500 metri dal fronte delle fiamme. Altri due interventi poi nel territorio di Scarlino (Grosseto), per un rogo che ha interessato alcune baracche e per un incendio di sterpaglie, bosco e colture.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *