full screen background image
Search

Arrivano in aula 5 disegni di legge. – (ForestaliNews: “Tutti tranne quello dei forestali”)

Arrivano in aula 5 disegni di legge. – (ForestaliNews: “Tutti tranne quello dei forestali”)

Nel corso della seduta d’aula di oggi dell’Assemblea regionale siciliana sono stati incardinati i disegni di legge su “semplificazione amministrativa”, “diritto allo studio”, “Pesca mediterranea” , “ddl rifiuti” e “turismo nautico”. Gli emendamenti devono essere presentati entro lunedì a mezzogiorno. Era stato Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars del partito del presidente Musumeci, #DiventeràBellissima, a sollecitare sabato scorso un’accelerazione dell’attività legislativa del parlamento siciliano, portando in aula i ddl governativi su rifiuti, diritto allo studio, e interventi a favore dei Beni culturali. La prossima seduta d’aula con l’avvio dell’esame dei testi è convocata martedì 14 maggio alle ore 16.

Intanto la Commissione Antimafia dell’Ars ha deciso oggi di avviare due nuove indagini. Una sul rapporto mafia-politica, con particolare attenzione alla permeabilità delle istituzioni e delle amministrazioni siciliane, e la seconda sull’attentato all’ex presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. Il percorso di lavoro prevede l’audizione dei procuratori delle Dda siciliane, di amministratori locali, dirigenti della regione, giornalisti, tecnici ed analisti.

Infine, il Codice etico sui parlamentari regionali, del quale la Commissione ha discusso oggi la bozza conclusiva, dovrebbe essere approvato tra due settimane dalla commissione per poi andare in aula per la definitiva adozione. “Sarà uno strumento di trasparenza e di garanzia innovativo, unico in Italia  – spiega il presidente della Commissione Claudio Fava -per evitare che conflitti di interesse e interferenze – dice – possano condizionale l’attività del parlamento siciliano e dei suoi componenti. Un corpus di principi, doveri, divieti e sanzioni che dovrà saper garantire l’assoluta autonomia della funzione parlamentare”.   (red)

(sicilia.admaioramedia.it)



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *