full screen background image
Search

Assunzione di militari e forestali, UGL a Zaia: “ha veramente toccato il fondo”

Assunzione di militari e forestali, UGL a Zaia: “ha veramente toccato il fondo”
l responsabile del coordinamento sicurezza UGL, Danilo Scipio, commenta le dichiarazioni del presidente del Veneto Luca Zaia sui concorsi per l’assunzione di militari e forestali

Se il governatore del Veneto Luca Zaia pensa veramente che basta prendere un dipendente pubblico in esubero e vestirlo con una divisa per fare nuovi poliziotti, forestali o militari vuol dire che il livello della politica ha veramente toccato il fondo.

I concorsi per l’ingresso nelle forze armate e nelle forze di polizia oltre a rappresentare una importante opportunità di lavoro per i giovani che nessun governo o governatore ha saputo creare, servono per garantire almeno il mantenimento degli attuali standard di sicurezza e difesa dei cittadini, già messi a dura prova dai tagli lineari operati dagli ultimi esecutivi.

Da diversi mesi sollecitiamo tutte le forze politiche affinchè il personale delle polizie provinciali possa essere immesso nei ruoli del corpo forestale dello Stato ma mai il partito di Zaia ha ufficialmente preso posizione in tal senso. e comunque una cosa non esclude l’altra.

Evidentemente l’ex ministro delle politiche agricole ha apprezzato il corpo forestale dello Stato solo per l’attività di accompagnamento e tutela che ha dovuto svolgere anche dopo la fine del suo mandato, oppure pensa che criminali e terroristi possano essere combattuti standosene comodamente seduti su una bella poltrona

fonte: vicenza+



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *