full screen background image
Search

Bella la legna “Taglia e mangia” !, Sorpreso a tagliare Eucaliptus nel demanio forestale di Enna !

Bella la legna “Taglia e mangia” !, Sorpreso a tagliare Eucaliptus nel demanio forestale di Enna !

A seguito dell’incremento delle attività di controllo ed appostamenti, finalizzati alla repressione di furti di legna in area demaniale, il Nucleo Operativo Provinciale di Enna del Corpo Forestale della Regione Siciliana ha messo a segno un’ulteriore importante risultato. Nella tarda mattinata di domenica 7 febbraio è stato scoperto il Sig M. F. di anni 27 intento a tagliare della legna di Eucaliptus, con l’ausilio di una motosega, all’interno dell’area Demaniale boscata di Ciappino, in agro di Piazza Armerina.
Il M. F. aveva già caricato il cofano posteriore della sua autovettura con la legna di Eucaliptus, tagliata a tronchetti e pronta all’uso.- Ovviamente il soggetto non è stato trovato in possesso di alcuna autorizzazione al taglio ed al prelievo della legna, per cui è stato deferito all’A.G. con l’accusa di furto e danneggiamento. Lo stesso non è stato tratto in arresto in quanto ritenuta di tenue valore la quantità di legna tagliata, purtuttavia, gli verranno contestati oltre ai predetti reati, anche sanzioni amministrative per la mancata autorizzazione, con l’aggravio delle somme che gli saranno computate a titolo di risarcimento all’Azienda Foreste Demaniali di Enna, per il danno economico arrecato.
Il personale del N.O.P., avvisato dell’accaduto il Magistrato di turno, ha proceduto al sequestro dell’automezzo, della legna e della motosega, che diverranno elementi probatori di adeguata valenza, nel processo penale a carico dell’indagato.
Ultimamente, nel corso di accertamenti operati, si sono riscontrati, in alcuni cantieri forestali, degli ammanchi di legna, in relazione alle autorizzazioni rilasciate dall’ufficio provinciale dell’Azienda Foreste Demaniali R.S., che hanno fatto scattare da parte degli operatori di P.G. appostamenti e servizi mirati.
Il contrasto ai furti di legna ai danni del Demanio Forestale è stato è rimane uno degli obiettivi importanti, che il dirigente Provinciale dott. Antonio Viavattene, ha inserito nelle programmazioni periodiche dell’attività di polizia giudiziaria svolta d’iniziativa da parte del personale del N.O.P. e dei Distaccamenti Forestali dislocati nel territorio provinciale.

Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *