full screen background image
Search

Bergamo. Uccide la moglie a coltellate e fugge di casa

Bergamo. Uccide la moglie a coltellate e fugge di casa

La tragedia si è consumata verso le 2 della mattina di domenica 6 ottobre in via Alberto da Giussano a Cologno al Serio. Un uomo, Maurizio Quattrocchi, italiano di 47 anni, ha ucciso la moglie Zinaida Solonari, una donna di origine moldava di 36 anni, con due coltellate al petto e poi è fuggito in auto facendo perdere le tracce. È tutt’ora ricercato dai carabinieri.

La donna viveva da qualche giorno a casa della sorella, con lei aveva portato anche le tre figlie. Stava rincasando dopo il turno di lavoro in un ristorante verso le 2 di mattina. L’uomo l’avrebbe aspettata nel cortile, nascosto dietro il portone d’ingresso del complesso di villette a schiera (vedi foto) e le avrebbe inferto due coltellate che si sono rivelate mortali. Il 47enne è poi fuggito in auto, dileguandosi. Le urla della donna ferita hanno svegliato tutti i vicini che hanno subito chiamato i soccorsi. Purtroppo arrivati sul posto i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso della 36enne. L’uomo è scappato su una Peugeot e tutt’ora i carabinieri lo stanno cercando.

Sul posto i militari della Compagnia di Treviglio e il nucleo investigativo provinciale di Bergamo.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *