full screen background image
Search

Campania: Mobilitazione di massa per gli operai della CC.MM Irno-Solofrana !

Campania: Mobilitazione di massa per gli operai della CC.MM Irno-Solofrana !

Gli operai della CC.MM Irno-Solofrana, dopo le ultime affermazioni Dell On Caldoro nel incontro politico della sua campagna elettorale , ricordandosi delle zone interne solo in questi frangenti e rispondendo ancora in “POLITICHESE”alla nostra gravosa vertenza che dura ormai da 5 anni (il suo intero mandato elettorale da presidente regionale) INIZIANO una mobilitazione di massa. Da lunedì 2 marzo gli operai metteranno in campo tutte le iniziative possibili di PROTESTA sociali, politiche e organizzative con tutti gli operai forestali regionali, i loro presidenti , tutte le forme di comunicazioni (giornalisti , TV, redazioni on line, ed altro) incontri programmati sugli EE. DD. che fanno parte della Forestazione Campana,ed ancora con intervento e la messa a conoscenza di tutte le 5 prefetture campane. Gli operai sono motivati a far riconoscere e intervenire tempestivamente su questo gravoso problema che da cinque anni ci attanaglia riducendo tutti gli operai in uno stato di COLLASSO economico, familiare e sociale,con le circa 20 mensilità di arretrati e non ultimo alla mancata liquidazione della cassa integrazione che la stessa Regione ha programmato la fine dello scorso anno NEI MESI DI OTTOBRE NOVEMBRE E DICEMBRE . Tutte queste attività verranno effettuate allo scopo finale di organizzare un solo unico grande PRESIDIO sotto la Sede Regionale, con intervento di tutti gli operai di tutte le Comunità Montane e il settore forestale delle 5 provincie con lo scopo unico di far valere i NOSTRI DIRITTI, senza farci prendere in giro dalle istituzioni che dovrebbero tutelarci. INVITIAMO tutti gli OPERAI degli enti delegati ad ogni forma di protesta sul proprio territorio e a mettersi in contatto con noi per organizzare il PRESIDIO a NAPOLI. COMITATO LAVORATORI IRNO-SOLOFRANA.

Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *