full screen background image
Search

Confael Basilicata. Chiesto un incontro alla Regione per l’inizio attività dei Forestali

Confael Basilicata. Chiesto un incontro alla Regione per l’inizio attività dei Forestali

  “La CONFAEL di Basilicata ha chiesto un urgente incontro al Presidente della Regione Basilicata BARDI ed all’Assessore Regionale all’Agricoltura Fanelli allo scopo di affrontare le problematiche afferenti la ripresa dei lavori di forestazione che interessa ben 5.000 forestali.”

E’ quanto si legge in una nota a firma congiunta del Segretario Regionale della Confael di Basilicata Luigi D’Amico e del Segretario Regionale Idraulico Forestale Rocco Toce, i quali “nell’aver appreso con soddisfazione che la nuova Giunta Regionale ha inserito tra le proprie priorità l’avvio dei cantieri forestali, si augurano, adesso, che la Giunta regionale trovi al più presto le risorse necessarie per dare risposte alle aspettative dei lavoratori forestali e delle loro famiglie. Si conviene che i lavoratori forestali interessati devono effettuare le famose 151 giornate CAU per poter traguardare l’obiettivo economico di sostentamento per le loro famiglie e quindi è necessario che l’attività dei cantieri inizi il prima possibile, onde evitare problemi di governance come avvenuto negli anni scorsi.”

Il comparto forestale ha vissuto nel passato e per troppo tempo incertezze che vorremmo non rivedere più e quindi –conclude il comunicato stampa– chiediamo al Presidente Bardi ed all’Assessore Regionale Fanelli di trovare le giuste attenzioni per i lavoratori forestali vessati e bistrattati da pessime gestioni del passato e per una forestazione regionale non più come mero strumento assistenziale, ma come valore aggiunto in termini occupazionali, economici e produttivi.”



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *