full screen background image
Search

Elezioni amministrative, affluenza in frenata nei 53 comuni al voto

Elezioni amministrative, affluenza in frenata nei 53 comuni al voto

Affluenza in leggero calo nei 53 comuni siciliani, 21 dei quali con popolazione superiore a diecimila abitanti, interessati dal voto. La percentuale dei votanti, alle 22, è del 48,58 per cento. Ad Agrigento, alle 22, ha votato il 51,4 per cento degli aventi diritto, in ribasso del 3,3 rispetto alle ultime amministrative. A Enna dato al 50,17 per cento, -2 per cento rispetto a quello della precedente tornata. A Gela affluenza in lieve crescita (51,99 contro 51,69) mentre a Marsala si registra una lieve flessione del 3,3 per cento (51,86 contro 55,15.
Si vota fino alle 15, con eventuale ballottaggio 15 giorni dopo. Sono due i capoluoghi di provincia chiamati al voto: Enna ed Agrigento. Questa la ripartizione. In provincia di Agrigento si vota in 7 comuni: oltre al capoluogo, sono chiamati alle urne i cittadini di Raffadali, Licata, Cammarata, Realmonte, Ribera e Siculiana. In provincia di Caltanissetta si vota in 4 comuni: Gela, Mussomeli, Villalba e Serradifalco. In provincia di Enna si vota in 6 comuni: oltre al capoluogo, sono chiamati alle urne i cittadini di Agira, Centuripe, Nicosia, Pietraperzia e Valguarnera Caropepe.

LO SPECIALE / Tutti i Comuni al voto in Sicilia

In provincia di Catania si vota in 7 comuni: Bronte, Milo, San Giovanni la Punta, Tremestieri Etneo, Pedara, Mascali e Maniace. In provincia di Messina si vota in 12 comuni: Milazzo, Giardini Naxos, Basico’, Graniti, Limina, Malvagna, Mazzarrà Sant’Andrea, Mirto, Naso, Raccuja, San Salvatore Fitalia e Savoca. In provincia di Palermo si vota in 13 comuni: Aliminusa, Caltavuturo, Carini, Collesano, Godrano, Lascari, Pollina, San Mauro Castelverde, Santa Cristina Gela, Scillato, Trabia e Polizzi Generosa, Villabate. In provincia di Siracusa si vota solo ad Augusta. In provincia di Ragusa si vota in un solo comune, Ispica, mentre a Scicli il voto è saltato in seguito allo scioglimento per mafia del Comune deciso dal Consiglio dei ministri lo scorso mercoledi’. In provincia di Trapani si vota in due comuni: Marsala e Gibellina.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *