full screen background image
Search

Forestali senza stipendio ad Ariano Irpino. Accesso agli atti !

Forestali senza stipendio ad Ariano Irpino. Accesso agli atti !

Spettanze lavoratori idraulico forestali non retribuite. Rendicontazione progetti anno 2018. E’ la richiesta di accesso agli atti formulata dal Vice Sindaco del Comune di Greci Carmelo Cicchella al presidente della Comunità Montana dell’Ufita Carmine Famiglietti e al responsabile del procedimento Pasquale Colicchio.

Da circa quattro mesi gli operai in questione, non percepiscono lo stipendio. E’ di soli pochi giorni fa l’ultima infuocata assemblea all’interno del centro fieristico di località Casone, conclusosi con un nulla di fatto e uno scontro acceso tra operai e sindacati.

“La scrivente in qualità di vice sindaco ed assessore dell’assise comunale di Greci – si legge nel documento di Cicchella – veniva messo a conoscenza che i lavoratori idraulico forestali, dipendenti di codesti ente, da circa quattro mesi non percepiscono le proprie spettanze in relazione al monte ore di lavoro eseguito e quindi di conseguenza la doverosa corresponsione di tutti gli emolumenti fissi stipendiali nel lasso di tempo in esame alla voci statino paga (compenso eventuale lavoro straordinario maturato per lo svolgimento del verde pubblico al servizio della nostra comunità). Il tutto, allo stato odierno sembrerebbe sia stato posto fine senza neppure conoscere le reali motivazioni che hanno spinto tale ente montano al blocco dei suddetti pagamenti. Preso atto che la giunta esecutiva ha adottato le delibere 83 in data 25.09.2018 e 86-87-88-89 in data 02.10.2018 che riguarderebbero la riapprovazione resasi necessaria a seguito di chiarimenti richiesti dalla Regione Campania che , di fatto impedirebbero la regolare erogazione delle somme da parte stessa Regione inerenti la rendicontazione.

Preso atto inoltre che in occasione dell’assemblea dei lavoratori tenutasi ad Ariano Irpino, il giorno 26-10 – 2018, molti lamentavano di aver eseguito diversi interventi non coerenti con quelli previsto nei progetti approvati in conformità con la legge regionale di riferimento, al fine di fare chiarezza sulla complessa e grave problematica determinatasi, con la presente si formula espressa richiesta di accesso agli atti in riferimento ai progetti approvati per l’anno 2018, con particolare riferimento ai contenuti delle richieste di chiarimenti sollecitate dalla Regione Campania al riguardo delle rendicontazioni presentate, che non avrebbero superato con esito positivo, appunto, i controlli tecnico contabili di competenza della Regione Campania.” Fin qui il contenuto dalla richiesta.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *