full screen background image
Search

Forlì. Quattro progetti per la difesa del demanio forestale.

Forlì. Quattro progetti per la difesa del demanio forestale.FORLì. Sono esecutivi, e saranno presto messi a bando per la cantierizzazione, i progetti relativi a diversi interventi di manutenzione e di difesa del demanio forestale regionale ex-ARF, gestito dalla Provincia di ForlìCesena, al fine di prevenire il rischio di incendio e difendere il suolo dai rischi di dissesto. La Giunta Provinciale, nell’ultima seduta prima della pausa estiva, ha approvato i progetti definitivi.

La delibera mette a bando interventi per 375.000 euro, suddivisi su più Comuni. A livello funzionale sono previsti 4 progetti, rispettivamente nel bacino idrografico del fiume Bidente (Comuni di Bagno di Romagna, Santa Sofia e Galeata) per un importo di 112.000 euro; nel bacino idrografico dei fiumi Rabbi e Montone (Comuni di Premilcuore e Portico San Benedetto) per un importo di 115.000 euro; nel bacino idrografico di fiumi Savio, Tevere e Bidente di Pietrapazza (Comuni di Bagno di Romagna, Sarsina, Verghereto e Mercato Saraceno) per un importo di 108.000 euro; nel bacino idrografico del torrente Tramazzo (Comune di Tredozio) per un importo di 40.000 euro.
Tra le opere previste vi sono la manutenzione straordinaria e adeguamento ai sistemi di sicurezza delle piste di servizio, la manutenzione straordinaria di foreste ed in particolare di castagneti, sistemazioni di aree in frana, interventi selvi-colturali, miglioramenti della rete di deflusso delle acque superficiali, la manutenzione straordinaria di aree di sosta attrezzate e opere su diversi fabbricati.
Vetrina Ricami
Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *