full screen background image
Search

Incendio doloso nel Nisseno. Fermato un 61enne di Mazzarino

Incendio doloso nel Nisseno. Fermato un 61enne di Mazzarino

Un altro caso di incendio doloso nel Nisseno. Con l’accusa di avere appiccato diversi roghi i carabinieri hanno sottoposto R.N., 61 anni di Mazzarino, alla misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria.Accade dopo le indagini nei confronti di Giuseppe Santagati, l’ex finanziere di 62 anni, arrestato dai carabinieri per i roghi in contrada Biggemi e contrada Petraro, a Priolo, che hanno divorato la Riserva naturale di Priolo.L’ex finanziere ha negato le accuse sostenendo di essere sceso dalla sua macchina per sincerarsi che il fuoco non incendiasse il suo fondo agricolo.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *