full screen background image
Search

Strategie di lotta biologica in Sicilia. Se ne parla a Siracusa

Strategie di lotta biologica in Sicilia. Se ne parla a Siracusa
E’ promosso da Cia Sicilia Sud Est, Distretto degli agrumi di Sicilia e Aiab Sicilia

Promuovere iniziative che spingano gli agricoltori a ricorrere sempre meno ai presidi chimici di sintesi per migliorare la qualità dell’ambiente in Sicilia. E’ l’argomento al centro del convegno in programma per mercoledì 19 dicembre all’Urban center a Siracusa. “Strategie di lotta biologica in Sicilia ai fini di una difesa fitosanitaria sostenibile” il titolo dell’appuntamento promosso da Cia Sicilia Sud Est, Distretto degli agrumi di Sicilia e Aiab Sicilia (Associazione italiana agricoltura biologica) con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Siracusa.

“La Sicilia orientale è caratterizzata da un importante tessuto agricolo particolarmente specializzato nel comparto agrumicolo e orticolo, perciò – spiega Chiara Lo Bianco, presidente di Cia Sicilia Sud Est – le associazioni coinvolte, insieme con gli agricoltori sentono il dovere di promuovere il dibattito su questi temi. Risulta infatti della massima importanza la divulgazione delle opportunità che derivano dall’impiego della lotta con antagonisti. E ciò non solo per le aziende assoggettate al metodo di produzione biologica ma anche per coloro che intendono semplicemente ridurre il numero di trattamenti chimici nella produzione integrata”.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *