full screen background image
Search

“LA SICILIA BRUCIA: CROCE E CRACOLICI SI DIMETTANO” !

“LA SICILIA BRUCIA: CROCE E CRACOLICI SI DIMETTANO” !

Riteniamo che le responsabilità dei boschi polveriera vadano imputate all’assenza di interventi preventivi che andavano realizzati attraverso i lavoratori forestali già a maggio e, in ogni caso, secondo le necessità del ciclo biologico delle piante. L’assessorato all’Agricoltura ha evidenti responsabilità poiché anche nel 2016 la Sicilia fu la regione più incendiata d’Italia”. Lo afferma il capogruppo dei Centristi per la Sicilia all’Ars Marco FORZESE che, oltre a “riconfermare la richiesta di dimissioni degli assessori Cracolici e Croce”, chiede al presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone “di discutere e votare entro la fine della legislatura il ddl 104/2013 poiché – sottolinea – individua soluzioni che consentono interventi programmati a favore del patrimonio boschivo e strategie atte a renderlo produttivo dal punto di vista ambientale, della fruibilità e dell’utilizzo economico.

Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *