full screen background image
Search

Latina:Tonnellate di rifiuti nello stagno, discarica sequestrata dalla Forestale

Latina:Tonnellate di rifiuti nello stagno, discarica sequestrata dalla Forestale

Voleva riempire uno stagno di 3.500 metri quadrati con i rifiuti: denunciato dalla Forestale. E’ accaduto ieri a poche centinaia di metri  dal borgo di villa Fogliano, nel Parco nazionale del Circeo, dove gli agenti del locale comando stazione, diretto da Roberto Petrini, hanno scoperto una discarica allestita nelle pertinenze di un’azienda agricola della zona. Il titolare, Q.R., è stato quindi deferito per deposito incontrollato di rifiuti speciali e non e per miscelazione di rifiuti pericolosi e non. Sequestrata l’intera area.

MONTAGNA DI RIFIUTI NELLO STAGNO. I rifiuti sono stati rinvenuti nello stagno, un tempo utilizzato per la caccia, in parte anche sotterrati: ingente il quantitativo, in corso di definizione il numero delle tonnellate. La gran parte dei materiali che hanno formato la discarica sono riconducibili all’attività svolta nell’azienda: scatole di fitofarmaci, manichette in plastica, secchi, cassette e tubi vari. Ma i forestali hanno rinvenuto anche animali morti e un gran numero di corrugati che poco hanno a che fare con l’agricoltura. Insomma una montagna di immondizia che sembrava essere stata posta in essere per colmare, eliminandolo, lo stagno.

DISCARICA IN ZONA PROTETTA. La discarica posta sotto sequestro si trova poco prima dell’incrocio di Fogliano, a destra di via Isonzo, uscendo da Latina. La zona è sottoposta ai vincoli del Parco nazionale.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *