full screen background image
Search

L’istat conferma l’elevato numero di incendi a carico di ignoti !

L’istat conferma l’elevato numero di incendi a carico di ignoti !

L’Istat evidenzia che sono ancora in numero elevato i  reati relativi agli incendi boschivi a carico di ignoti (3.579 nel  2015), mentre risultano stabili nel tempo i procedimenti contro autori noti (500 nel 2015). Le zone più intensamente colpite dagli incendi  boschivi nel corso degli ultimi anni si trovano nei dintorni di Roma,  nel Sud pontino e in aree della Liguria e della Puglia.

“Il tema della ‘protezione dell’ambiente’ soprattutto in relazione  allo sviluppo economico e all’antropizzazione del territorio è di  grande complessità e ha molteplici implicazioni che hanno sollevato  nel tempo crescente attenzione per le problematiche ambientali e  condotto ad una rapida crescita della produzione legislativa” commenta l’Istat. “Quest’ultima -aggiunge l’Isituto- si riflette  nell’incremento del numero di atti, approvati nel corso degli anni,  che contengono nel titolo le parole ‘inquinamento’, ‘ambiente’ o  ‘paesaggio’ e sono quindi direttamente ed espressamente indirizzati  allo scopo della protezione ambientale”.        (Ada/AdnKronos)



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *