full screen background image
Search

Lotta agli incendi boschivi. I Vigili del Fuoco lamentano la carenza di mezze e uomini !

Lotta agli incendi boschivi. I Vigili del Fuoco lamentano la carenza di mezze e uomini !
Alle tante problematiche che non trovano risposta si aggiunge la difficoltà ad operare sugli incendi boschivi dopo che la competenza è tornata al corpo nazionale. Lunedì assemblea regionale del sindacato Conapo: “Chiediamo alla politica di attivarsi per porre rimedio ad una situazione grave”
Carenza di personale, mezzi e attrezzature vecchi, sedi di servizio fatiscenti, diverso trattamento retributivo e pensionistico rispetto agli altri corpi dello Stato. Temi ormai vecchi ma ai quali non sono mai arrivate risposte e i vigili del fuoco tornano a richiamare l’attenzione e lo fanno con un’assemblea regionale convocata lunedì 16 aprile al Comando provinciale di Firenze. Sarà il segretario generale del Conapo (sindacato autonomo dei vigili del fuoco) a parlare delle problematiche nazionali, regionali e locali. “Alle soglie del periodo estivo – si legge in un comunicato della segreteria regionale toscana – non c’è nessuna convenzione con la Regione per la lotta agli incendi boschivi. A livello locale abbiamo chiesto ripetutamente un incontro con i vertici politici regionali per cercare di porre in evidenza le gravi carenze dei mezzi, specie quelli usati per gli incendi nei boschi, che hanno un’età media di 14 anni. Dopo 17 anni la lotta agli incendi boschivi è tornata ad essere competenza del corpo nazionale in collaborazione con le Regioni e grazie a questo periodo di esclusiva competenza regionale nessun investimento è stato fatto sui mezzi, motivo per cui attualmente i vigili del fuoco operano con mezzi vecchi oppure ne sono sprovvisti”.


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *