full screen background image
Search

Mancata concessione per gli operai forestali. Elevato il rischio incendi a Calatabiano

Mancata concessione per gli operai forestali. Elevato il rischio incendi a Calatabiano

Nuovo sopralluogo questa mattina del sindaco, Giuseppe Intelisano, assieme agli agenti della polizia municipale nella frazione marinara di San Marco.

Il mancato rinnovo della convenzione tra il Dipartimento Foreste Demaniali e la Regione Siciliana, ha comportato l’assenza dei Forestali stagionali addetti alla cura e alla sicurezza della fascia boscale presente nel territorio calatabianese; di conseguenza, quest’anno, l’area si presenta incolta, piena di arbusti ed erbacce secche, oltre che di rifiuti abbandonati indiscriminatamente dagli incivili.

 Dall’ufficio provinciale del Dipartimento Foreste Demaniali purtroppo ho ricevuto notizie negative in merito alla possibilità di riattivare la convenzione con i forestali. Mi sono anche confrontato con i rappresentanti sindacali dei forestali ai quali ho espresso la mia totale disponibilità ad intraprendere assieme qualsiasi azione congiunta poiché ci troviamo di fronte ad una vera e propria emergenza.

L’ente, come più volte ribadito, non può farsi carico della manutenzione del boschetto sia per ragioni economiche, sia perché l’area appartiene al Demanio marittimo, pertanto non abbiamo alcuna autorità per intervenire. Come amministrazione abbiamo recentemente  provveduto, assieme alle associazioni locali, a fare una pulizia straordinaria per dare maggiore decoro al nostro litorale. Più di questo non possiamo fare, abbiamo le mani legate. E’ indispensabile che il governo regionale intervenga con urgenza”, ha dichiarato il sindaco, Giuseppe Intelisano.

gazzettinonline



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *