full screen background image
Search

Messina. Avvocati,medici e patronati coinvolti nella truffa ai danni dell’Inps

Messina. Avvocati,medici e patronati coinvolti nella truffa ai danni dell’Inps

I Carabinieri stanno eseguendo nelle province di Messina e Catania un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Patti (Me) su richiesta della locale Procura, nei confronti di 33 persone fra cui avvocati, medici, periti e collaboratori di diversi patronati ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, truffa ai danni dell’Inps, falsa perizia e falso in atto,Notificati inoltre altri 69 avvisi di garanzia ad altrettanti indagati.

La coppia Bonnie e Clyde aveva messo in atto un meccanismo collaudato. Lui medico e lei avvocato, erano in grado di fornire a chi non aveva diritto, pensioni di invalidità e altri diritti previdenziali. Nell’inchesta coinvolto anche il presidente del Tribunale di Patti, ma anche patronati, associazioni, funzionari Inps. Un danno all’Istituto dell’ammontare di un milione di euro



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *