full screen background image
Search

Molise: operai forestali antincendio senza stipendio da luglio

Molise: operai forestali antincendio senza stipendio da luglio

 

Per i lavoratori e le loro famiglie la situazione diventa ogni giorno più insostenibile. Gli operai forestali che hanno prestato il servizio antincendio su tutto il territorio regionale non hanno ancora ricevuto gli stipendi. Li aspettano da luglio dopo aver assicurato un impegno capillare dal Basso Molise alla provincia di Isernia. ”Vogliamo capire come stanno le cose – spiegano – se questo inaccettabile ritardo dipenda dalla Regione o dall’Arsarp, perché non riusciamo più a fronteggiare le spese e abbiamo lavorato senza esitazioni nel corso di tutta l’estate”. Sono almeno settanta gli operai che si occupano dell’antincendio, appoggiandosi alle caserme presenti sul territorio, e poi ci sono quelli della cantieristica per i quali sarebbe già arrivata una risposta. Preoccupazione è stata espressa da Raffaele Primiani, segretario della Uila. ”Il ritardo si fa sentire – ha osservato il rappresentante di categoria – sono arrivate anche delle rassicurazioni ma per ora non ci sono gli accrediti e ogni giorno i lavoratori ci chiedono di fare il possibile per sbloccare una vicenda che si trascina da troppo tempo”. Nei prossimi giorni si aspettano sviluppi, la protesta degli operai forestali non si ferma perché in ballo c’è un diritto, quello di ricevere quanto spetta in una regione dove l’emergenza lavoro si fa sempre più sentire.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *