full screen background image
Search

Palma di Maiorca, mille ettari in fumo per un vasto incendio






È l’incendio più grave degli ultimi anni nell’isola di Maiorca, nell’arcipelago delle Baleari, quello che nelle scorse ore ha distrutto già oltre mille ettari di pineta e di arbusti. L’incendio ha avuto inizio probabilmente per un fuoco realizzato in un campo agricolo, cosa proibita nei mesi estivi come anche in Italia. Il responsabile è stato arrestato dalla Guardia Civil. L’incendio ha interessato anche alcuni centri abitati, bruciando vegetazione e campi nei dintorni dei nuclei di S’ Arracó e Sant Elm en Andratx, nella parte occidentale

dell’isola. Per precauzione sono state evacuate decine di persone.Secondo quanto riporta la stampa spagnola, alle 11 di stamattina dalla spiaggia di sant Elm era visibile una enorme colonna di fumo che si alzava dalla montagna, in rapido movimento su un fronte di 10 km.

MaiorcaPer spegnere le fiamme sono al lavoro più di 250 persone, e sono stati mobilizzati ben dieci mezzi aerei. I canadair si riforniscono di acqua al largo delle spiagge di Peguera, mentre gli elicotteri la prendono delle piscine delle case di Andratx. L’estate 2013 era iniziata senza particolari incendi in Spagna, ma negli ultimi giorni i roghi stanno tornando a colpire tutto il paese. Per il momento però, anche grazie a una primavera molto piovosa, non ci sono paragoni con l’estate 2012, quando gli incendi furono numerosissimi e distrussero decine di migliaia di ettari di bosco, colpendo anche importanti riserve naturali come quella di Garajonay, nell’isola di La Gomera, alle Canarie.
L’estate 2012 fu drammatica anche in termini di vite umane perse, sia fra i soccorritori che fra le persone. A questo link si può consultare la lista di alcuni degli incendi più gravi avvenuti nell’estate 2012 in Italia e Spagna.
Vetrina Ricami
Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *