full screen background image
Search

Propposta del M5S. Perchè non un accordo con i Forestali per la pulizia a Floridia (SR) ?

Propposta del M5S. Perchè non un accordo con i Forestali per la pulizia a Floridia (SR) ?

Un accordo con i dipendenti forestali per la manutenzione a costo zero della villa comunale di Floridia. La proposta è del Movimento 5 Stelle che constatando le condizioni della villa comunale ha voluto inoltrare la proposta all’amministrazione comunale.

La villa – afferma il M5S – versa in condizioni pietose, incuria e abbandono ovunque, rifiuti sparsi dappertutto, cestini strapieni che non vengono svuotati da chissà quanto tempo, fogliame e cumuli di sfalci e potature abbandonati, la zona ex giardino botanico e la vasca dei pesci nel degrado più assoluto, lampioni distrutti, alcuni giochi dei bambini”. Questi e tanti altri i disagi che i pentastellati evidenziano nella loro proposta, chiedendo di conseguenza al sindaco e all’amministrazione di occuparsi immediatamente della vicenda.

E siccome sappiamo già la loro risposte – proseguono – “non abbiamo soldi, non abbiamo il personale per la manutenzione”, proponiamo alla giunta di stipulare un accordo con il Dipartimento Azienda Foreste Demaniali e il Corpo Forestale della Regione Sicilia, in modo da utilizzare i dipendenti forestali  per la cura la pulizia e scerbatura del verde pubblico comunale, così come previsto dalla Legge Regionale n.9 art.25 del 15/05/2013. Il tutto a costo zero per il nostro comune”.

Un accordo è stato già stipulato da alcuni comuni siciliani come Raccuja e Collesano, ma non solo, dato che la scorsa settimana anche Palermo lo ha sottoscritto, ed ha permesso di risolvere il problema delle scarse risorse comunali sia economiche che di personale. “La prossima settimana – concludono dal M5S – la nostra proposta sarà protocollata e chiederemo che venga inserita all’ odg del prossimo Consiglio comunale come atto di indirizzo. Tenere aperta la villa in queste condizioni ha pochissimo senso, non basta spalancare il cancello giornalmente per consegnarla alla fruizione dei cittadini se la desolazione, l’abbandono, la sporcizia e il pericolo la fanno da padrone. La villa comunale è un bene pubblico e l’amministrazione ha il dovere di occuparsene e di tenerla quantomeno in condizioni dignitose”.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *