full screen background image
Search

Renzi a Le Monde: “È la crisi politica più folle del mondo” !

Renzi a Le Monde: “È la crisi politica più folle del mondo” !

Tra i dialoganti di area dem c’è Graziano Delrio. È lui, capogruppo alla Camera del Pd, tra i protagonisti della tessitura del dialogo con i 5 stelle. “Salvini ha fatto errore clamoroso, un autogol e ora è terrorizzato dall’idea di un accordo tra noi e il Movimento 5 stelle” dice in un’intervista a Circo Massimo su Radio Capital.

Quanto al dialogo Pd-M5s, Delrio assicura di essere sempre stato “aperto al dialogo con i Cinquestelle, non ero di quelli che dicevano ‘mai’. “Ciò che serve è un accordo alla tedesca, come Cdu e Spd, una cosa scritta. Ci si mette a sedere, si tratta, si analizza ogni punto per il bene del Paese, convocando le menti migliori, per dare un’impronta diversa. Questo Paese finora è stato ossessionato da argomenti che non hanno portato bene, come l’immigrazione. Mi fa piacere che Conte ne abbia preso atto”.

Chi tra i primi ha lanciato l’appello è stato Matteo Renzi, che oggi – giornata in cui i quotidiani italiani non sono in edicola – affida il suo pensiero a Le Monde. Quella in corso, spiega l’ex premier, è “la crisi politica più folle del mondo. L’Italia è abituata alle convulsioni governative, ma quella scatenata da Matteo Salvini è senza precedenti. Nessuno aveva mai provocato una crisi in piena estate per non dover fare la manovra di bilancio”.Dopo 14 mesi, la debacle del governo ”è evidente”, dimostrazione, aggiunge Renzi, “che i populisti, una volta al governo, sono degli incapaci, degli incompetenti”. Quanto ai 5 Stelle, spiega Renzi al quotidiano francese, “in questi anni mi hanno massacrato con colpi sotto alla cintura. Ma quando si fa politica, bisogna mettere l’interesse del Paese al di sopra di tutto. Se si votasse subito, l’Iva passerebbe dal 22 al 25% alla fine dell’anno. In più, c’è il rischio concreto di una deriva estremista. Di fronte a questo, non si può obbedire al proprio risentimento personale”.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *