full screen background image
Search

Sequestrati dai CC Forestali milioni di buste di plastica non biodegradabile !

Sequestrati dai CC Forestali milioni di buste di plastica non biodegradabile !

ROMA. Il gruppo dei Carabinieri Forestali  ha sequestrato milioni di sacchetti per la spesa in polietilene con la falsa dicitura “Sacco biodegradabile e compostabile”.
L’operazione, condotta in modo congiunto da un centinaio di uomini delle unità di Roma e dell’Aquila, supportati da carabinieri del Comando Provinciale dell’Aquila, ha passato al setaccio numerose attività commerciali della capitale e del capoluogo abruzzese ed ha portato in evidenza un fenomeno dalle vaste proporzioni. Infatti complessivamente sono state sequestrate e tolte dal mercato circa 8 tonnellate di borse di plastica fuori legge.

L’operazione di ieri è la diretta e concreta conseguenza di una serie di controlli coordinati dal Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri e promossi da Interpolm, avvenuti in precedenza e mesi in atto per contrastare sversamenti di rifiuti nell’ambito dei quali il Nucleo di Polizia Ambientale e Agroalimentare Forestale (Nipaaf) dell’Aquila aveva individuato sacchetti subito sembrati non in regola con le vigenti normative.
In seguito a quei ritrovamenti i magistrati avevano emesso dei decreti di perquisizione e sequestri contestando a 19 persone i reati di vendita di prodotti industriali con segni mendaci (art.517 Codice Penale) e gestione illecita di rifiuti (art.256 D.Legislativo 152/2006).



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *