full screen background image
Search

Servizio Meteomont e il Corpo Forestale Siciliano in sintonia per la tutela ambientale

Servizio Meteomont e il Corpo Forestale Siciliano in sintonia per la tutela ambientale

l Servizio Meteomont in Sicilia, svolto grazie alla preziosa collaborazione con il Comando unità tutela forestale, ambientale e agroalimentare Carabinieri – Servizio Meteomont, con l’Aeronautica Militare e con il Comando Truppe Alpine, è finalizzato ad accrescere le condizioni di sicurezza nella montagna innevata attraverso le seguenti attività:- il monitoraggio meteonivometrico e della stabilità del manto nevoso

– l’emissione di un bollettino di previsione del pericolo neve e valanghe

– la divulgazione e pubblicazione di dati e informazioni meteonivologiche

– lo studio del clima e dell’ambiente innevato e delle riserve idriche montane

– la vigilanza e il soccorso sulle piste da sci

– il soccorso in montagna e la ricerca dei dispersi.

Queste attività permettono:

– una migliore conoscenza del manto nevoso nell’isola, quindi una migliore pianificazione delle attività di tutela della pubblica incolumità;

– l’informazione dell’utente della montagna innevata tesa ad aumentare le condizioni di sicurezza delle attività di tipo lavorativo, escursionistico o di semplice carattere turistico;

– l’ottenimento del puntiforme monitoraggio della velocità di scioglimento del manto nevoso che può fornire utili indicazioni sul deflusso delle acque e quindi un’attività di prevenzione del dissesto idrogeologico e di monitoraggio delle riserve idriche.

In Sicilia operano 18 unità di personale forestale che ha partecipato a specifici interventi formativi.

Dotato di mezzi fuori strada, moto slitte e gatto delle nevi, il personale forestale è impegnato nelle attività di acquisizione dei dati necessari per la previsione dei pericoli peculiari della montagna.

Oltre alla dotazione strumentale di rilevamento e alle tecnologie del Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare, sono proprio la professionalità e l’esperienza del personale forestale addetto alle attività Meteomont gli elementi fondamentali di questo servizio.

Grazie al Meteomont, gli abitanti ed i fruitori della montagna possono conoscere in dettaglio le condizioni meteorologiche e del manto nevoso e decidere se esistono o meno le condizioni di sicurezza per attività lavorative, eventuali escursioni o lo svolgimento di altre attività ricreative connesse al territorio.

Uomini e mezzi operativi sul territorio della Regione Siciliana

– 10 distaccamenti forestali

– 2 distaccamenti Soccorso Montano e Protezione Civile (Madonie ed Etna)

– 3 ispettorati Ripartimentali delle Foreste (Catania, Messina, Palermo)

– 1 unità operativa di base presso il Comando del Corpo Forestale che svolge le funzioni anche di Centro Settore Meteomont per la Regione Siciliana

– 4 stazioni manuali di rilevamento meteonivometrico

– 18 unità di Personale qualificate Meteomont

– 3 distaccamenti forestali con unità di personale formato per la vigilanza e il soccorso sulle piste da sci

– vari mezzi fuoristrada

– 1 motoslitta

– 1 gatto delle nevi

Il Personale impegnato:

Dirigente coordinatore Meteomont Regione Siciliana, responsabile UOB 4 – Attività di Protezione Civile (Meteomont) dell’Area 2 – Coordinamento e gestione Corpo forestale – Dott. Fabrizio Fernandez Via Ugo La Malfa 87/89, 90146 Palermo

Personale addetto allo svolgimento di elaborazione dati e redazione bollettino meteomont presso il Comando del Corpo Forestale della R.S. – Centro Settore Meteomont – sito in Via Ugo La Malfa, 87/89 Palermo:

Isp. Sup. F.le Li Pira Stefano.

 

Personale addetto alle attività di rilevamento meteonivometrico presso i comprensori montani Etna, Madonie e Nebrodi:

Distaccamento Soccorso Montano e Protezione Civile Etna

Isp. Sup. F.le Stagnitta Antonino (Esperto Neve e Valanghe);

Isp. Sup. F.le Turrisi Antonino (Osservatore meteomont).

Distaccamento Soccorso Montano e Protezione Civile Madonie

Comm. Sup. F.le Zafonte Calogero (Osservatore meteomont);

Comm. Sup. F.le Di Gangi Antonino (Osservatore meteomont);

Isp. Sup. F.le Cascio Salvatore (Esperto Neve e Valanghe);

Isp. Sup. F.le. Di Stefano Santo (Osservatore meteomont);

Isp. Sup. F.le Li Sacchi Giuseppe (Osservatore meteomont).

Distaccamento forestale di Cesarò (Me)

Isp. Sup. F.le Polizzi Silvestro (Osservatore meteomont);

Isp. Sup. F.le Saraniti Anna (Osservatore meteomont).

Distaccamento forestale di Militello Rosmarino (Me)

Isp. Sup. F.le Lo Giusto Giuseppe (Osservatore Meteomont).

Distaccamento forestale di S. Fratello (Me)

Isp. Sup. F.le Manasseri Filadelfio (Osservatore meteomont).

Distaccamento forestale di Polizzi Generosa (PA)

Isp. Sup. F.le Macaluso Antonino (Esperto Neve e Valanghe);                                                                               .

Isp. Sup. F.le Zafonte Antonio (Osservatore Meteomont).

Distaccamento forestale di Linguaglossa (Ct)

Isp. Sup. F.le Falanghella Giovanni (Osservatore Meteomont).

Distaccamento forestale di Adrano (Ct)

Isp. Sup. F.le Liotta Roberto (Osservatore Meteomont).

Distaccamento forestale di Giarre (Ct)

Isp. Sup. F.le Strano Maurizio (Osservatore Meteomont).

Distaccamento forestale di Zafferana Etnea

Isp. Sup. F.le Di Prima Giuseppe (Osservatore Meteomont)

Un servizio eccellente a favore dell’ambiente e del rispetto delle bellezze del territorio siciliano. Competenza e professionalità di un Corpo che nonostatne tutti i suoi problemi di numeri,logistici e/o di appartenenza porta avanti un servizio collettivo e comune a tanti.



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *