full screen background image
Search

Trento, I forestali sospendono le ricerche dell’orsa KJ2, se ne riparla dopo il letargo

Trento, I forestali sospendono le ricerche dell’orsa KJ2, se ne riparla dopo il letargo

L’ordinanza di cattura resterà in vigore, ma i forestali riprenderanno le richerche attive solo al termine dell’inverno, più o meno in corrispondenza dei primi giorni del mese di marzo, quando l’orsa uscirà dal letargo assieme ai suoi piccoli che a quel punto prenderanno la propria strada

Redazione 14 ottobre 2015

La tregua verrà sancita ufficialmente con l’inverno quando il plantigrado andrà in letargo. Stop alla caccia a KJ2 l’orsa responsabile dell’aggressione lo scorso giugno al podista Wladimir Molinari ferito mentre faceva jogging nei boschi sopra Cadine. L’ordinanza di cattura resterà in vigore, ma i forestali riprenderanno le richerche attive solo al termine dell’inverno, più o meno in corrispondenza dei primi giorni del mese di marzo, quando l’orsa uscirà dal letargo assieme ai suoi piccoli che a quel punto prenderanno la propria strada. Intanto Mancano Daniza, M4 e M6: i danni da orso sono dimezzati rispetto al 2014
il Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento ha diffuso i dati sui danni causati dagli orsi nell’ultima stagione . Si parla di un 40% di danni in meno rispetto alla primavera/estate del 2014. Secondo gli esperti del Servizio la diminuzione sarebbe da imputare all’assenza o alla minore incidenza degli esemplari “storicamente dannosi”.“



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *