full screen background image
Search

Trovata la copertura finanziaria per gli antincendio forestali

E’ salva la continuità lavorativa per i forestali siciliani (151isti e 101isti) del comparto antincendio. Di conseguenza e’ garantita la salvaguardia dei boschi siciliani per tutta l’estate. <

alla copertura finanziaria di circa 20 milioni di euro, eviterà la sospensione dal lavoro per i precari forestali del comparto antincendio>>. Estate tranquilla, quindi, anche se per settembre il Codires annuncia nuove pressioni sindacali sul governo regionale. << Incontreremo il governo regionale – dice il segretario regionale agroforestali Codires, Scozzarella- per verificare se ci sono le condizioni per un progetto finanziato dalla comunità europea per dare seguito al lavoro del servizio antincendio e boschivo>>. Enrico Scozzarella, aggiunge: << La positiva esperienza del 2011 con l’impiego dei forestali nella pulizia dei siti archeologici, deve fare riflettere questo governo e quelli che verranno che i lavoratori del comparto forestale, non sono una palla al piede, ma una risorsa per tutto il territorio. A confermarlo e’ stata la manovra finanziaria del 2013 che all’articolo 25 stabilisce l’impiego di questi lavoratori anche al di fuori dei siti boschivi. Un impiego di centinaia di unita’ lavorative che tornerebbero utili a tutti gli enti locali siciliani>>.


Vetrina Ricami
Vetrina Ricami


Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *