full screen background image
Search

Vertice Oliverio-De Vincenti, spiragli per precari e forestali

Vertice Oliverio-De Vincenti, spiragli per precari e forestali

Si è svolto questa mattina, a Palazzo Chigi, un incontro presieduto dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, con la partecipazione del presidente della Regione Mario Oliverio, e alla presenza del sottosegretario al “Lavoro e alle politiche sociali” Teresa Bellanova, del sottosegretario agli “Affari regionali” Gianclaudio Bressa e dei dirigenti dei ministeri della funzione pubblica, dell’economia e finanze, del lavoro e delle politiche sociali, e dei dirigenti regionali dei diversi settori. Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i problemi relativi alle prospettive occupazionali del bacino dei lavoratori Lsu-Lpu e dei lavoratori del comparto della forestazione in relazione alla Legge di stabilità 2016 in corso di esame alla Camera dei deputati. Il Governo – riporta una nota dell’Ufficio stampa della Regione – ha mostrato sensibilità rispetto alle proposte avanzate dalla Regione e si è impegnato a trovare anche per il 2016 una soluzione di transizione con un percorso di superamento del precariato. Per quanto riguarda il comparto della forestazione e della difesa del suolo, il Governo si è impegnato a valutare le richieste della Regione, al fine di garantire le risorse necessarie alla realizzazione del programma di interventi 2016 necessario alla sistemazione idrogeologica del territorio. «Ritengo positivo – ha commentato il presidente Oliverio – l’incontro di questa mattina a Palazzo Chigi. Il Governo ha mostrato apertura alle nostre proposte e si è impegnato a trovare le soluzioni necessarie nella Legge di stabilità. Continueremo a seguire il percorso nell’iter parlamentare già avviato nella Commissione Bilancio della Camera dei deputati dove i parlamentari calabresi si sono impegnati a presentare proposte emendative alla Legge di stabilità».

 



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *