full screen background image
Search

Via il bosco per fare le “vigna”. Sequestrati 9mila metri quadri a Verona

Via il bosco per fare le “vigna”. Sequestrati 9mila metri quadri a Verona

Sequestrati 9.000 metri quadrati di un terreno agricolo dove un imprenditore stava impiantando un vigneto, dopo aver abbattuto un bosco, senza avere autorizzazioni.

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Verona hanno proceduto al sequestro nel comune di Negrar, in  località Piazzo di Prun, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico.

 

Le indagini, a carico del  titolare di un’azienda agricola locale, riguardano i reati di «illecito paesaggistico» e «distruzione o deturpamento di bellezze naturali». Indagini che si inseriscono in quadro più ampio di monitoraggio del territorio da parte della Forestale.

l’arena



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *