full screen background image
Search

Bergamo: Vuoi fare il pompiere volontario? Intanto paga 433 euro di visita

Bergamo: Vuoi fare il pompiere volontario? Intanto paga 433 euro di visita

Loro vorrebbero impegnare gran parte del proprio tempo libero per fare i volontari nei vigili del fuoco, dunque senza ottenere in cambio alcun genere di pagamento. Peccato che, soltanto per sottoporli alla prima visita di controllo, il ministero dell’Interno chieda a ciascun aspirante volontario la somma di 433 euro e 50 centesimi. Così, da ormai un anno, cinque giovani sono bloccati dalla burocrazia e non possono indossare la divisa e fare (gratuitamente) del bene al prossimo.

 

La paradossale vicenda è stata denunciata domenica mattina 22 dicembre dal

Vuoi fare il pompiere volontario? Intanto paga 433 euro di visita

comandante del distaccamento di Treviglio dei vigili del fuoco, Ettore Premoli, nel corso della festa di Santa Barbara, la patrona dei pompieri. Il comandante sta infatti cercando di far uscire gli aspiranti volontari da questa impasse. Ma non è per niente semplice.

 

«Per coprire questo tipo di spesa , introdotta un anno fa – ha poi aggiunto Premoli a margine della cerimonia di ieri mattina – la Camera aveva fatto un apposito stanziamento, ma i soldi sono poi stati spostati per l’acquisto di elicotteri per la Forestale. Da un anno, dunque, questi cinque aspiranti non possono diventare volontari: del resto, chi pagherebbe più di 430 euro per una visita che potrebbe anche dare esito negativo all’arruolamento, oltre al rischio di essere poi scartati al corso di 20 giorni che gli aspiranti volontari devono fare»

fonte:l’ecodibergamo

Copia di P7



Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *