Si terrà a Palermo la prima manifestazione regionale all’aperto dell’epoca Covid, delle confederazioni sindacali. Sarà nazionale e assieme regionale. Appuntamento alle 9,30 nella Terrazza sul mare del Foro Italico Umberto I. Interverranno delegati sindacali, i segretari di Cgil Cisl e Uil siciliane. E il numero due nazionale Cisl

S’intitolerà Ripartire dal lavoro. E sarà, in Sicilia, la prima manifestazione all’aperto dell’epoca Covid, delle confederazioni sindacali regionali. Si svolgerà “nel rispetto rigoroso”, informano Cgil Cisl e Uil, delle norme di sicurezza e distanziamento tra persone. Cgil Cisl e Uil sono gli organizzatori della mobilitazione, che sarà nazionale e regionale assieme.

Per portare sui tavoli di Palazzo Chigi e Palazzo d’Orleans, i temi dello sviluppo. E dei ritardi di sviluppo. Dalla sanità alla scuola al fisco alla politica per il lavoro, gli investimenti e le infrastrutture. Dal divario Nord-Sud alle Zes alle politiche per la coesione sociale, i pensionati e il mondo giovanile. La manifestazione si terrà venerdì 18 settembre a partire dalle 9,30 nella Terrazza sul mare del Foro Italico Umberto I, a Palermo. L’area del raduno sarà delimitata, e l’ingresso sarà consentito solo previa misurazione della temperatura.

Lavoratori e sindacalisti che arriveranno da ogni parte della Sicilia saranno ammessi solo se indosseranno la mascherina. E dovranno accomodarsi sulle sedie che saranno sistemate nel luogo dell’incontro, distanziate come da disposizioni normative. Sul palco si alterneranno, con i segretari di Cgil Cisl e Uil siciliane Alfio Mannino, Sebastiano Cappuccio e Claudio Barone, nove delegati in rappresentanza dei diversi settori dell’economia. A moderare gli interventi sarà Salvo Toscano, direttore di Livesicilia.it. Gigi Sbarra, segretario generale aggiunto della Cisl nazionale, tirerà le fila della giornata, che vedrà i lavoratori mobilitarsi in tutte le regioni d’Italia.

La manifestazione sarà trasmessa on line, in real time, nelle pagine Facebook dei tre sindacati. 

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

CASTELLO DI PADERNA – 3-4 ottobre Rassegna di fiori, piante e frutti di un tempo XXV edizione

Inail. Infortuni in agricoltura, dati distinti tra coltivatori diretti e lavoratori dipendenti