in , , ,

ARS. Approvato il bilancio consolidato 2018

(Adnkronos) – L’Unione industriali di Confcommercio Palermo lancia una petizione on line contro l’aumento indiscriminato del costo dei biglietti aerei da e per la Sicilia. “Pagare circa 500 euro per un biglietto aereo di sola andata per Roma è fuori da ogni logica e noi non vogliamo più subire passivamente una simile condizione di svantaggio – afferma il presidente Antonio Lo Coco – È perfino mortificante essere costretti a portare avanti una battaglia da cittadini e da imprenditori per ottenere il riconoscimento di diritti apparentemente elementari”.


Gli industriali vogliono essere “pragmatici”. “Per passare dalle parole ai fatti basterà una semplice firma digitale: più saranno le firme e maggiore sarà il nostro potere di interlocuzione – spiega Coco – Non vogliamo limitarci alle sterili lamentele ma farci parte attiva per la ricerca di una soluzione che produrrebbe, a cascata, una serie di effetti benefici per la nostra isola”. “Pretendere il rispetto dei propri diritti e il riconoscimento dei disagi causati dall’insularità – aggiunge – sarebbe un primo importante passo, non certo l’unico, verso il recupero della competitività”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

“Lo stato restituisca le tasse dovute alla Sicilia”. Ance Sicilia sollecita il Governo Nazionale

Sicilia. Viabilità provinciale, via libera all’accordo quadro da 35 milioni di euro