in , ,

Assunzione operai della Gelbison & Cervati. I Forestali AIB di Salerno intendono denunciare il fatto poco chiaro al TAR

Continua a destare preoccupazione, soprattutto tra gli operai Forestali di Salerno la questione in merito alle assunzione di nuovi operai, della Comunità Montana Gelbison & Cervati che sta procedendo nel silenzio della politica e delle OO. SS. e, tramite agenzia di somministrazione lavoro.

Ciò incute riflessione e preoccupazione nel contesto per il fatto che, il tavolo che deve discutere tale situazione non si riunisce da mesi dunque, le assunzioni dettati dalla Gelbison non possono in teoria essere avallate. Se aggiungiamo che tali futuri assunti non hanno esperienza nel settore, e possono essere assunti sotto forma non consona alle aspettative dei lavoratori forestali che, si chiedono e pongono tante domande a tal proposito.

Una delle tante è quella che tale comunità non avrebbe bisogno di assumere e formare nuovi operai per l’esattezza 21 per soli 40 giornate lavorative, dunque andando incontro al CIRL e in virtù delle promesse regionali di stabilizzare i 1300 operai storici della forestali, unici lavoratori capaci e professionisti del settore in quanto da anni e anni, esperti del settore.

Una mancanza di rispetto verso la categoria da parte della Regione Campania che tenta di sviare e tergiversare, ostacolare e non mantenere ciò che ha detto in tutte le salse e cioè quella di stabilizzare una categoria precaria dalla nascita e rinnovare contratti pur sapendo che tutto ciò non è ammissibile dalla corte Europea e dalle logiche attuali di tutti.

A tal proposito i lavoratori intendono portare avanti una battaglia personale, andando a denunciare i fatti al Tribunale Amministrativo Regionale e far conoscere come stanno i fatti , sperando che qualcuno li possa tutelare per il bene proprio e delle tante famiglie che vivono di tale lavoro.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Buongiorno Edicola. Le Prime Pagine di oggi 19 Agosto

Caso Gioele. Il Dna dovrà confermare i resti ossei trovati sulla Messina-Palermo