in , , ,

Barboncino al guinzaglio tra i migranti di Lampedusa. “Gruppo in versione vacanzieri”

Undici tunisini, fra cui tre donne e un cane barboncino tenuto al guinzaglio, sono stati intercettati e trasbordati sul gommone della Guardia costiera mentre erano, su un barchino, a largo di Lampedusa (Ag). I migranti in pantaloncini, occhiali da sole e sigaretta in mano, sono stati fatti sbarcare a molo Madonnina. Le tre donne, una delle quali con un grosso cappello di paglia, avevano con loro anche dei bagagli. Il gruppo sembrava formato da vacanzieri.
    Altri sette tunisini sono stati rintracciati, dalla Guardia di finanza, sugli scogli di Portu ‘Ntoni, accanto a Cala Croce. I migranti sono riusciti ad arrivare sulla terraferma e stavano abbandonando il barchino che gli aveva consentito l’approdo quando sono stati avvistati ed è scattato l’allarme.
    L’area di Portu ‘Ntoni e Cala Croce sono tradizionalmente affollate dai turisti.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Coronavirus, il bollettino di oggi 27 luglio: 170 casi, 5 decessi e 147 guariti

Coronavirus. Proroga dello stato di emergenza fino al 15 Ottobre