in , , ,

Basilicata. Tre incendi boschivi nei primi mesi del 2021

Nel primo trimestre del 2021, in Basilicata i carabinieri forestali hanno effettuato 7.665 controlli, «diretti soprattutto alla tutela del territorio, della fauna e della flora» e in particolare sono stati effettuati 223 controlli sui tagli: nei primi tre mesi si verificati 12 roghi, «a causa delle particolari condizioni siccitose soprattutto a marzo», con tre denunce e un arresto per il reato di incendio boschivo.

È quanto emerge dal consuntivo regionale del primo trimestre 2021 dell’attività dei Carabinieri forestali.

«In generale – è scritto in una nota – l’intera attività della specialità forestale ha registrato un incremento sia nel numero di persone controllate sia nel numero di controlli».

I controlli in materia urbanistico-edilizia hanno portato a 20 denunce, e 48 le persone denunciate per inquinamento, «con particolare riguardo agli scarichi abusivi non autorizzati». Sono state contestate 281 violazioni di carattere amministrativo, con sanzioni per 142 mila euro. In materia penale sono state deferite 169 persone , con 24 sequestri di beni.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

I Nas trovano le sue tracce sui mezzi pubblici

Organizzare vaccinazioni nei luoghi di lavoro anche nei Consorzi di Bonifica