in , , , ,

Boa delle sabbie in Sicilia. La testimonianza di in conoscitore ambientale

“Mi sono recato tra Licata e Agrigento e vi sono rimasto un paio di giorni – spiega Sebastian Colnaghi, siracusano di 21 anni, noto in Sicilia per il suo impegno a difesa dell’ambiente – alla ricerca del Boa delle sabbie (Eryx jaculus) scoperto qualche anno fa tra Licata e Agrigento dall’imprenditore agricolo Salvatore Russotto.

Assieme a quest’ultimo, profondo conoscitore della zona e delle campagne che si aprono lungo quella fascia di terra, mi sono concentrato nella ricerca e durante le esplorazioni, abbiamo avuto la fortuna di individuare e salvare tre piccoli ed un adulto di Boa finiti dentro un pozzo mentre un altro adulto della stessa specie lo abbiamo ritrovato sulla spiaggia al crepuscolo. Purtroppo questa specie è esposta ai rischi che si corrono in strada ed infatti un altro esemplare adulto lo abbiamo trovato morto in mezzo alla strada tra Licata e Agrigento”.



Sebastian Colnaghi

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Incendi in provincia di Palermo. Colpite Monreale, Altavilla e Trabia

Campagna antincendio in Sardegna. In campo 17 mezzi aerei e 9.350 unità