in , , ,

Bonus cinema, cos’è e come funziona lo sconto sul biglietto del grande schermo

Andare al cinema non è più come una volta. Colpa i prezzi dei biglietti, la pandemia di Covid e tanti altri fattori per cui, nonostante una intrigante programmazione, le sale cinematografiche restano il più delle volte vuote.

Per incoraggiare i cittadini a tornare al cinema e a godersi un film proiettato sul grande schermo, il nuovo ministro della cultura Gennaro Sangiuliano ha promosso un “bonus cinema”. Con questo bonus il prezzo finale del biglietto non supererà i 4 euro.

La pubblicazione del Rapporto sullo Spettacolo e lo Sport 2021 della Società Italiana degli Autori ed Editori SIAE e i dati statistici relativi al settore ancora in alto mare post Covid hanno spinto il Ministero della Cultura a destinare allo spettacolo i fondi precedentemente stanziati, per un totale di 10 milioni di euro.

Come ottenere il Bonus cinema

Il Bonus cinema pensato dal MiC consiste in uno sconto sul biglietto del cinema rivolto a tutti i cittadini provvisti di identità digitale. Per fruire dell’agevolazione serve infatti essere in possesso di SPID.

Per ottenere il bonus bisogna effettuare l’accesso al Sistema di identità digitale. Lì verrà generato un coupon sotto forma di QR Code della durata limitata. Questo andrà presentato al botteghino. Tutte le sale cinematografiche sarebbero già dotate dei sistemi per leggere il coupon, parole di Sangiuliano.

Lo sconto vale su biglietti con un importo non superiore a 6 – 7 euro. Per ciascun biglietto a questo prezzo, lo Stato riconosce un contributo all’esercente pari a 3 euro. Il biglietto costerà così non più di 4 euro.

Registriamo con favore la lieve ripresa nel settore dello spettacolo, messa in ginocchio dalla pandemia. Nello stesso tempo, siamo consapevoli che occorre fare di più, ha dichiarato il ministro.

Secondo il report annuale della SIAE, rispetto al 2019, l’ultimo anno di normalità pre-Covid, nel 2021 è stato evidenziato un calo degli spettatori del 72 %. Confrontando i dati attuali con quelli del 2020, il 2021 ha mostrato un minimo incremento del numero degli spettatori pari solamente al 4,5 %.

Fonte: MiC – SIAE

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Messina. Incendi Boschivi a Castelmola, stanziati 500 mila euro

Meloni: «Reddito di cittadinanza abolito nel 2024 per chi può lavorare»