in , , ,

Bracconieri sorpresi all’interno del Parco dell’Etna. Denunciati dal Corpo Forestale

Tre bracconieri sono stati sorpresi e denunciati da agenti del Corpo forestale della Regione siciliana mentre cacciavano in una zona del Parco dell’Etna. L’operazione è stata portata a termine da uomini dei distaccamenti di Bronte, Maniace e Randazzo che hanno anche sequestrato ai cacciatori di frodo fucili e munizioni, consegnate alla procura di Catania. I bracconieri dovranno anche pagare un sanzione amministrativa di 1.856 euro.

Un plauso per questa ennesima azione di contrasto al bracconaggio da parte della Forestale arriva dal governatore Nello Musumeci e dall’assessore al Territorio Toto Cordaro. “E’ la conferma – sottolineano – di quanto sia preziosa la capillare presenza dei nostri agenti nelle aree boschive di tutta l’Isola. Il loro impegno rappresenta una costante garanzia per assicurare la legalità e proteggere il territorio da gente senza scrupoli”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Quanto guadagna una Guardia Forestale? E come si entra nel Corpo Forestale dello Stato?

Australia. I forti venti hanno alimentato ancora gli incendi boschivi.