in , ,

Buckingham Palace. Passo indietro di Harry che rinunciano a status reali “senior”. Famiglia reale frena

Una prima nota di Buckingham Palace annunciava la decisione dei duchi per avere maggiore “autonomia finanziaria” nelle loro attività pubbliche e di beneficenza. Poi il secondo comunicato: “Questioni complicate che richiedono tempo”

Caos a Buckingham Palace. Harry e Meghan hanno annunciato di aver deciso di rinunciare al loro “ruolo senior” di membri della famiglia reale britannica per avere maggiore “autonomia finanziaria” nelle loro attività pubbliche e di beneficenza. La famiglia reale, però, frena e parla di discussioni “allo stato iniziale”

Le due note di Buckingham Palace

In un primo momento, Buckingham Palace aveva diffuso l’annuncio del passo indietro. In una seconda nota, firmata dalla vice responsabile comunicazione della regina, Hannah Howard, si aggiunge però: “Le discussioni col duca e la duchessa di Sussex sono in una fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di un approccio diverso, ma queste sono questioni complicate e richiedono tempo per essere elaborate”. Secondo la Bbc, la decisione dei duchi non sarebbe stata concordata in anticipo con la regina Elisabetta o con altri reali. Fonti ufficiose citate dal Mail online, poi, affermano che la regina si sarebbe “irritata” per essere stata di fatto aggirata. Da qui la successiva, gelida nota, della numero due del suo ufficio stampa.

L’annuncio di Harry e Meghan

Il passo indietro di Harry e Meghan, comunque, è stato annunciato anche con una nota pubblicata sui profil social dei duchi di Sussex. La loro intenzione, hanno comunicato, è quella di dividere il loro tempo “fra il Regno Unito e il Nord America”. “Dopo diversi mesi di riflessioni e discussioni private abbiamo deciso di fare questo passo… ci sentiamo pronti”, si legge nella nota. E ancora: “Adesso prevediamo di passare il nostro tempo tra il Regno Unito e il Nord America, continuando a onorare il nostro dovere nei confronti della Regina e del Commonwealth. Questo equilibrio geografico – prosegue il comunicato – ci consentirà di crescere nostro figlio con un apprezzamento per la tradizione reale in cui è nato, ma allo stesso tempo daremo alla nostra famiglia lo spazio necessario per concentrarci sui prossimi capitoli, incluso il lancio della nostra nuova entità di beneficenza. Non vediamo l’ora di condividere i dettagli di questo entusiasmante prossimo passo a tempo debito, mentre continueremo a collaborare con Sua Maestà la regina, il principe di Galles, il duca di Cambridge e tutte le parti interessate. Fino ad allora – concludono Harry e Meghan – vi preghiamo di accettare i nostri più sentiti ringraziamenti per il tuo continuo supporto”.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

“Il Reddito di Cittadinanza non ha guarito la povertà, ma funziona”

Bollettino Meteomont del Corpo Forestale Regione Siciliana