in , , ,

Canone Rai verso l’uscita dalla bolletta

Nell’agenda del Governo c’è la possibilità di togliere dalla bolletta dell’elettricità il canone Rai. Un impegno preso nel Pnrr con Bruxelles che prevede di tagliare dai conti dell’energia gli oneri impropri. Lo riporta un articolo del quotidiano “il Messaggero”.

Nel contratto inviato a Bruxelles e che costituisce il pilastro su cui si reggono i 200 e passa miliardi di prestiti e sovvenzioni che l’Italia riceverà nei prossimi anni, è stato messo nero su bianco la cancellazione dell’obbligo per i venditori di elettricità di “raccogliere tramite le bollette somme che non sono direttamente correlate con l’energia”. Il canone della Rai, che pesa 9 euro al mese per 10 mesi sui conti dell’elettricità, è forse l’esempio più calzante. La misura introdotta dal governo guidato da Matteo Renzi, ha permesso di sconfiggere l’evasione che storicamente ha afflitto il canone della televisione pubblica, eppure lo ha fatto al prezzo di far apparire più care le bollette dell’energia.

fonte- Huffpost

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Stato di allerta generale e revoca di tutte le ferie al personale e ai dirigenti del Corpo Forestale regionale

Il Sifus per il bene dei Forestali, disponibile a sostenere assieme ai confederali i due contingenti