in , , , ,

Cinquemila forestali sardi in trincea: “Contratti fuorilegge, così non possiamo combattere gli incendi”

La rabbia è tantissima e la loro protesta rischia di essere l’antipasto di un clamoroso stop al servizio antincendio in una regione, la Sardegna, martoriata ogni estate dal fuoco.

I forestali, 5mila in tutta l’Isola, scioperano e protestano a Cagliari: sit in fuori dalla Corte dei Conti e sotto il Consiglio regionale in via Roma. Il motivo della loro ira? “Un contratto che l’agenzia Forestas è costretta, da anni, ad applicarci, nonostante sia fuorilegge e inapplicabile. L’anno scorso il Consiglio regionale aveva approvato una leggina provvisoria e illegittima, che è stata impugnata da Governo e Corte costituzionale”, spiegano i sindacati, Sadirs in testa. E, tra pochi giorni, “la leggina decadrà, mandando al collasso la più grande agenzia regionale”.

Dalla settimana prossima, sui 5mila forestali regolarmente certificati, “sarà necessario ridurre dell’85 per cento lo schieramento per tutta la campagna antincendio di questa caldissima estate”.Gianluca Cinus e Andrea Enne, rappresentanti del Sadirs, chiamano in causa la Regione: “Deve fare qualcosa, serve una nuova legge che consenta la stabilizzazione dei forestali. I contratti sono fermi, inoltre, dal 2007, non ci sono stati mai aumenti”.

Casteddu Online ha raccolto le storie di alcuni forestali: c’è chi racconta di essere costretto ad andare a domare incendi con solo un altro collega, quindi con rischi molto alti, e chi si trova nelle condizioni di non poter contare su un supporto corposo di altri colleghi per svolgere le operazioni di controllo in pinete e boschi. Le loro storie si possono leggere, nel corso delle prossime ore, sul nostro sito ufficiale http://www.castedduonline.it

fonte – castedduonline

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Incendi nella pineta di Trapani e dintorni. Forestali,Vigili del Fuoco e volontari al lavoro

Più soldi dal Ministero alla Sicilia per l’apicoltura