in

Conifere: Abete rosso del Colorado

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
Sottodivisione: Gymnospermae
Classe: Coniferae
Famiglia: Pinaceae

E’ un albero originario delle regioni centro-occidentali del Nord America, dal Wyoming occidentale al Nuovo Messico. Importato in Europa a metà Ottocento.

Abete del Colorado varietà GlaucaAbete rosso del Colorado var. “Glauca” – Picea pungens Engelm. (foto www.connonavk.com)

Abete del Colorado varietà GlaucaAbete rosso del Colorado var. “Glauca” – Picea pungens Engelm. (foto www.aujardin.ch)

Caratteristiche generali

Dimensione e portamento
Albero alto fino a 40 metri, con chioma piramidale e densa.
Tronco e corteccia
Presenta tronco eretto con accrescimento monopodiale, rami fitti, corteccia rosso-grigia a scaglie.
Foglie
Le foglie sono aghiformi tetragonali, lunghe fino a 3 cm, verdi o glauche, rigide e pungenti, inserite completamente a raggiera sul ramo.
Strutture riproduttive
E’ una pianta monoica: ifiori maschili sono in piccoli strobili rossastri apicali, quelli femminili verdi, prima eretti poi penduli e bruno-giallastri (lunghi 8 cm). Le squame, larghe alla base, si restringono verso la metà per terminare in un apice stretto.

Usi

Impiegato come pianta ornamentale, sono state selezionate molte cultivar da parco e anche nane; le più note sono la “Glauca” e la “Argentea Kosteriana” che presentano una chioma grigio-azzurra.

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Conifere: Abete del Caucaso

Meeting sullo statuto siciliano: Son cambiate ………