in , , ,

Consorzi di Bonifica: “I lavoratori sono la grande forza degli Enti da cui partire”

Abbiamo apprezzato l’iniziativa promossa oggi dall’Anbi che, con la presentazione del volume “Indagine conoscitiva sui consorzi di bonifica, irrigazione e valorizzazione dell’ambiente”, offre una nuova occasione per mettere in risalto agli occhi della politica e della società civile il ruolo essenziale delle realtà consortili per il sostegno all’attività agricola e per la sicurezza dei territori a vantaggio dell’intera collettività. È importante, però, sottolineare al contempo che le prime “sentinelle del territorio”, la testa e le braccia degli Enti, sono i lavoratori dei Consorzi che, anche durante la crisi sanitaria ormai in atto da molti mesi, non si sono mai fermati continuando a garantire i servizi essenziali con dedizione e coraggio.”

Lo dichiara il segretario generale della Filbi-Uila Gabriele De Gasperis commentando la presentazione, tenutasi nella giornata odierna, del volume “Indagine conoscitiva sui consorzi di bonifica, irrigazione e valorizzazione dell’ambiente”.

“Di fronte alle grandi sfide che il settore ha di fronte, infatti, i lavoratori sono la forza da cui bisogna partire per il rilancio delle attività degli Enti.” aggiunge De Gasperis. “È per questo che rimaniamo perplessi da dichiarazioni come quelle rilasciate recentemente dal Presidente del consorzio di Bonifica del Brenta che critica il rinnovo del CCNL di settore, così come siamo rimasti stupiti dal rifiuto espresso dallo SNEBI alla nostra proposta di prevedere, per il 2021, la possibilità di un anticipazione del TFR con causale Covid-19 a vantaggio dei dipendenti dei consorzi di bonifica per lenire le tante situazioni di difficoltà che la pandemia in corso ha aggravato. Ci auguriamo, pertanto, che il prossimo anno possa caratterizzarsi, oltre che per il superamento dell’emergenza sanitaria, anche per un rinnovato slancio nelle relazioni tra le parti con l’obiettivo di valorizzare il lavoro e migliorare i servizi.” 

What do you think?

Written by forestalinews

Per contattarci cliccate sulla busta sopra. Saremo lieti di rispondervi :)

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading…

0

Comments

0 comments

Bonus stagionali. “Riconoscere benefici anche ai lavoratori agricoli”

Boccia: ‘Natale ognuno a casa sua’. Ecco il calendario dei divieti